Il messaggio di Tommaso Minervini in vista dell'imminente inizio dell'anno scolastico

Minervini: "A tutto il mondo della scuola, buon anno. Siate responsabili"

"L’inizio del nuovo anno scolastico offre l’occasione per riflettere sull’importanza del ruolo della scuola nella nostra comunità"

Attualità
Molfetta martedì 14 settembre 2021
di La Redazione
Bambini a scuola
Bambini a scuola © n.c.

Cari bambini, cari ragazzi, l’apertura di un nuovo anno scolastico è sempre carica di emozioni e ricca di aspettative. Quest’anno lo è di più. Dopo tanti mesi di lontananza dalle aule, dai compagni di classe, dagli insegnanti, si torna a scuola. Siate responsabili seguendo le precauzioni anti covid.

Siamo tutti convinti della necessità del ritorno alla “scuola vera”, in aula, con la presenza di insegnanti e compagni di classe. Per questo, in un momento così delicato e complicato, nel quale è davvero in gioco il futuro della nostra società, ciascuno di noi deve assumersi le proprie responsabilità: noi amministratori dobbiamo lavorare perché la scuola sia al centro; la nostra volontà è quella di continuare a sviluppare un rapporto di collaborazione con il mondo scolastico, con le diverse componenti e continuare ad investire, come stiamo facendo da oltre due anni a questa parte, nelle strutture scolastiche per rendere le “nostre” scuole sempre più adeguate e performanti.

L’inizio del nuovo anno scolastico offre l’occasione per riflettere sull’importanza del ruolo della scuola nella nostra comunità. Ed è una occasione per ribadire il nostro impegno a sostenere e valorizzare il ruolo della scuola come luogo d’incontro, di studio, di relazione; come fondamentale luogo di formazione della coscienza civica dei giovani, i cittadini del futuro.

A nome di tutta l’Amministrazione, voglio augurare a tutti, ai dirigenti, agli insegnanti, a tutto il personale, un buon anno scolastico.
Un augurio ai genitori, alle famiglie affinché sappiano affiancare la loro presenza e la loro insostituibile opera educativa alle attività scolastiche, collaborando con la scuola e partecipando in maniera attiva ai processi formativi. Mai come in questo periodo, chiedo alle famiglie la pazienza e la responsabilità di accompagnare i figli nei diversi momenti educativi e formativi della giornata con la consapevolezza che solo proteggendo i propri bambini e ragazzi si aiuta l’intera comunità a difendersi da questo virus che non è stato sconfitto.

Un augurio a voi studenti, affinché, con lo studio, possiate scoprire nuovi mondi che vi permettano di rivalutare il senso della memoria, dell’identità, dell’appartenenza, della solidarietà.
Buon anno scolastico a tutti.

Lascia il tuo commento
commenti