Tante le iniziative che hanno viste coinvolte le scuole nella giornata del 25 novembre

A Molfetta una collettiva per la Giornata contro la violenza sulle donne

Minervini: "Ringraziamo per questa vera e propria maratona tutte le realtà sociali, le associazioni della nostra comunità, impegnate non soltanto il 25 novembre in questa lotta di civiltà e rispetto, ma tutti i giorni"

Attualità
Molfetta domenica 28 novembre 2021
di La Redazione
Giornata contro la violenza sulle donne
Giornata contro la violenza sulle donne © n.c.

Una giornata contro la violenza sulle donne con protagonisti gli alunni delle scuole, il Centro antiviolenza Pandora, la Commissione pari opportunità, la Consulta femminile e la Socialità del Comune di Molfetta. Una serie di iniziative, incontri, performance e flash mob dislocati in più zone della città per dire no a ogni tipo di violenza.

Il primo evento con le scuole, dal nome “La forza delle donne” si è tenuto il 25 novembre in mattinata nella Cittadella degli artisti. Qui si è parlato non soltanto di violenza fisica, ma anche di violenza psicologica. Presenti alla discussione forze dell’ordine, calciatrici e studenti.

Nel pomeriggio iniziative alla Pascoli-Battisti, nel centro storico e al Corso Umberto. Qui i ragazzi del liceo hanno ricordato anche le donne afghane, costrette a vivere sotto i talebani senza i più elementari diritti. Tra i vari appuntamenti anche il Festival itinerante contro la violenza di genere “L’altra Me”.

“È stata una bellissima collettiva per l’eliminazione delle violenza sulle donne – afferma il sindaco Tommaso Minervini – Le nostre ragazze e i nostri ragazzi hanno affrontato il tema al meglio, attraverso la letteratura, il teatro, la musica e le arti visive. Ringraziamo per questa vera e propria maratona tutte le realtà sociali, le associazioni della nostra comunità, impegnate non soltanto il 25 novembre in questa lotta di civiltà e rispetto, ma durante tutti i giorni dell’anno”.

Lascia il tuo commento
commenti