Lo sport contro il bullismo

"Vota il Fair Play: concorso vivere da sportivi", secondo posto per l'ISS Mons. Bello

La collaborazione tra gli studenti dell'istituto molfettese e gli atleti dell'HBari 2003, attori in un corto premiato a livello nazionale

Attualità
Molfetta domenica 12 novembre 2017
di La Redazione
Gli studendi del Bello con gli atleti dell'HBari 2003
Gli studendi del Bello con gli atleti dell'HBari 2003 © n.c.

"Siamo lieti di comunicarLe che l’elaborato “Ri-annodati dallo sport” realizzato nell’a.s. 2016-2017 dai ragazzi del Suo Istituto si è classificato secondo su 60 elaborati nell’ambito del concorso in oggetto": questa è la comunicazione inviata alla prof.ssa Maria Rosaria Pugliese Dirigente Scolastico dell'I.I.S.S. "Mons.Bello" di Molfetta. E’ il secondo anno consecutivo che viene premiato, a livello nazionale, l’impegno di alunni e docenti nell'ambito del concorso " Vivere da sportivi: a scuola di Fair-Play".

La giuria popolare ha infatti ritenuto che lo spot "Ri-annodati dallo sport" meritasse il podio nella classifica nazionale. A realizzarlo un gruppo di studenti delle classi 4^A tec; 4^Ag e 5^ A tec, in collaborazione con i docenti Porzia Iacobbe, Maria Grazia Cesiro, Fabio Modesti e Giuseppe Petruzzella e la concreta supervisione della Dirigente Pugliese.

Ciò che ha permesso al video di risultare vincente è stato il connubio tra sport e lotta al bullismo, dove la collaborazione con i cestisti della squadra di basket in carrozzina HBari 2003 si è trasformata in uno spot piacevole a vedersi e ricco di contenuti quando racconta di una partita di basket tra studenti "bulli" e cestisti in carrozzina la cui abilità nel basket con l'allenamento costante prevalgono sui bulletti che si ritrovano in difficoltà e solo il provvidenziale intervento di un cestista in carrozzella presente tra il pubblico può portarli alla vittoria.

Il messaggio è chiaro: l'importanza dello sport ai fini dell'apprendimento di regole e del rispetto altrui.

Giunge un ringraziamento particolare agli atleti e dirigenti della HBari 2003 che con entusiasmo hanno non solo accettato l’idea proposta per lo spot ma ne hanno favorito con la disponibilità e concreta partecipazione in video la realizzazione.

Una delegazione dell' Istituto intitolato a don Tonino Bello ritirerà il premio venerdì 17 Novembre alle ore 15.00 a Palazzo Giureconsulti in Piazza Duomo a Milano nell’ambito del 35°Festival Internazionale della Cinematografia Sportiva “Sport Movies & TV 2017”.

Lascia il tuo commento
commenti