Inclusione sociale

Pubblicato l’Avviso per individuare i privati disponibili ad attivare tirocini per beneficiari REI

I progetti saranno assegnati sulla base dell’ordine cronologico di presentazione e della verifica della rispondenza tra “Progetto Personalizzato” e proposte dei soggetti ospitanti

Attualità
Molfetta mercoledì 17 luglio 2019
di La Redazione
Rei
Rei © n.c.

Contrasto alla povertà: si punta all’inclusione sociale. E’ stato pubblicato, all’albo pretorio, l’avviso per l’individuazione di privati disponibili ad attivare tirocini finalizzati all’inclusione sociale per i beneficiari REI nell’ambito territoriale Molfetta-Giovinazzo di cui Molfetta è capofila.

Quella pubblicata è una manifestazione di interesse a sportello. I progetti saranno assegnati sulla base dell’ordine cronologico di presentazione e della verifica della rispondenza tra “Progetto Personalizzato” e proposte dei soggetti ospitanti.

Potranno accedere ai tirocini di inclusione sociale i beneficiari REI; residenti nei comuni di Molfetta o di Giovinazzo; che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 64 anni compiuti; siano abili al lavoro; non siano in pensione; non abbiano presentato domande di concessione del tirocinio per lo stesso nucleo familiare; abbiano sottoscritto una dichiarazione di adesione volontaria e di impegno alla partecipazione al percorso.

Possono presentare domanda Imprese, ditte individuali, società cooperative, aps, onlus, enti ecclesiastici, banche, ordini professionali, studi professionali, associazioni, fondazioni e altri soggetti del terzo settore che abbiano sede operativa nei Comuni di Molfetta e di Giovinazzo e che posseggano i requisiti previsti dall’avviso.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire, utilizzando apposito modello, a mezzo Raccomandata A/R all’indirizzo: Comune di Molfetta – Settore Socialità – Via Cifariello 29; oppure con Posta Elettronica Certificata PEC (servizi.sociali@cert.comune.molfetta.ba.it).

Lascia il tuo commento
commenti