Dal 20 al 29 settembre

Alla Sala dei Templari una mostra fotografica sulla storia speleologica molfettese

Ad organizzare l’evento è il Gruppo Grotte Melphicta Kalipè, un’associazione molfettese dedicata alla speleologia

Attualità
Molfetta giovedì 19 settembre 2019
di La Redazione
"Esploratori a Molfetta" © n.c.

"Esploratori a Molfetta: racconti di carsismo, speleologia e storia locale" è il nome della mostra fotografica che sarà allestita dal 20 al 29 settembre presso la Sala dei Templari.

Ad organizzare l’evento è il Gruppo Grotte Melphicta Kalipè, un’associazione molfettese dedicata alla speleologia.

Il loro obiettivo è racchiuso nel nome stesso dell’associazione, infatti ‘kalipè’ è un termine in uso nella zona himalayana, per augurare a chi si incammina verso le montagne di poter ‘camminare sempre a passo corto, e lento’. La parola richiama la volontà del Gruppo di ‘esplorare’ il mondo sotterraneo, mantenendo sempre un atteggiamento rispettoso della natura.

La mostra aderisce perfettamente a questo obiettivo: essa mira a dare visibilità alle grotte e ai territori carsici dei nostri dintorni, partendo dalle esperienze ed esplorazioni dei soci stessi, per poter insegnare al pubblico il modo più appropriato per rapportarsi con queste realtà.

Sabato 21 settembre alle ore 19avrà luogo l’evento di presentazione nella Sala dei Templari a cura del Gruppo Grotte Melphicta Kalipè, alla presenza del sindaco Tommaso Minervini, dell’assessore alla cultura Sara Allegretta e rappresentanti del mondo speleologico.

La mostra fotografica, che verrà accompagnata da laboratori didattici, include aspetti inediti della realtà speleologica molfettese, che spazia dal Pulo agli ambienti ipogei di recente documentazione da parte del gruppo.

La cittadinanza è invitata ad assistere alla mostra dal 20 al 29 settembre, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 21.00 presso la Sala dei Templari.

Lascia il tuo commento
commenti