Energia sostenibile e qualità della vita

A Molfetta una rete di distribuzione elettrica intelligente

La città si candida al bando Por Feesr Puglia

Attualità
Molfetta lunedì 07 ottobre 2019
di La Redazione
Fotovoltaico
Fotovoltaico © n.c.

Energia sostenibile e qualità della vita. Molfetta si candida al bando Por Feesr Puglia per il finanziamento del progetto relativo alla realizzazione di un sistema intelligente di distribuzione dell’energia presso la Cittadella degli artisti. Che, nel prossimo futuro, potrebbe diventare autosufficiente per la produzione di energia in grado di illuminare e riscaldare l’immobile sia nelle ore diurne che nelle ore notturne.

Il costo complessivo del progetto, che porta la firma dell’ingegnere Loreto Andriani, è di 180mila euro.

In buona sintesi la Cittadella degli Artisti con l’impiego di un sistema di building automation potrà gestire l’energia autoprodotta in modo intelligente con un risparmio notevolissimo in termini economici ma anche con un impatto ambientale bassissimo anche grazie alla realizzazione di un sistema di accumulo che consentirà di illuminare e riscaldare la struttura a tutte le ore. Nell’ambito dello stesso progetto sarà anche installata una colonnina per la ricarica delle auto elettriche.

Il progetto sarà illustrato e presentato alla città domani, 8 ottobre, alle 11.30, nella sala conferenze di Lama Scotella, nel corso di un incontro aperto a tutti, a cui prenderanno parte il sindaco, Tommaso Minervini, l’assessore ai lavori pubblici, Mariano Caputo, e l’ingegnere Loreto Andriani.

Lascia il tuo commento
commenti