Gli interessati alla selezione pubblica potranno inviare il loro curriculum e la preferenza per il campo di interesse all’indirizzo affarigenerali@comune.molfetta.ba.it

Un avviso pubblico per favorire la Cittadinanza attiva

«Il cittadino – si legge nell’avviso pubblico – non è più il destinatario passivo dell’azione pubblica, ma risorsa attiva di competenze, capacità ed esperienze, delle quali l’amministrazione pubblica deve fare tesoro»

Attualità
Molfetta lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Consiglio comunale
Consiglio comunale © n.c.

Ampliare la partecipazione attiva delegando ai cittadini in ordine a materie e servizi comunali. È stato pubblicato all’albo pretorio l’avviso pubblico per la selezione dei delegati che realizzeranno l’“Amministrazione condivisa”. La novità è frutto della modifica dell’articolo 50 dello Statuto comunale, approvata il 14 giugno scorso dal Consiglio comunale.

«Il cittadino – si legge nell’avviso pubblico – non è più il destinatario passivo dell’azione pubblica, ma risorsa attiva di competenze, capacità ed esperienze, delle quali l’amministrazione pubblica deve fare tesoro per governare al meglio il territorio e la stessa comunità».

Gli interessati alla selezione pubblica potranno inviare il loro curriculum e la preferenza per il campo di interesse all’indirizzo affarigenerali@comune.molfetta.ba.it. La delega non prevede alcun riconoscimento economico.

Lascia il tuo commento
commenti