Le segnalazioni dei residenti in zona

Ancora polline e alberi selvaggi in zona 167

Crescono i problemi per gli allergici: anche oggi via Pio La Torre si risveglia "ingiallita" dal polline

Attualità
Molfetta martedì 19 maggio 2020
di La Redazione
Polline alla 167 di Molfetta
Polline alla 167 di Molfetta © molfettalive.it

Non si placano le segnalazioni di una situazione divenuta insostenibile per gli abitanti della zona 167 di Molfetta. Le mancate potature degli alberi, lamentate dai residenti del popoloso quartiere di periferia molfettese, sono al centro dell'attenzione.

Con l'esplosione della primavera, del primo caldo, questi alberi selvaggi e poco potati hanno "ingiallito" via Pio La Torre. Il vento che soffia in questi giorni ha fatto il resto e il dado è tratto: numerose le foto e le segnalazioni giunte in queste ore. Mucchietti di polline che volano dai pini della zona e si posano per strada, sui marciapiedi, sulle autovetture e nei balconi.

Ma non solo. Anche nelle aiuole e nei pressi di alcuni muretti, la natura ha preso il sopravvento, divenendo selvaggia e sbocciando in primavera, aggiungendo ulteriore polline nell'aria.

A farne le spese? Certamente gli allergici alle prese con una situazione inverosimile, in un periodo già abbastanza difficile per chi convive con patologie allergiche.

Intanto, anche questa mattina, come segnalano alcuni residenti in zona, Via Pio La Torre si risveglia ingiallita dal polline.

Lascia il tuo commento
commenti