Un orto urbano e un parco a misura di quartiere, con viali, alberature, aiuole, panche, zone ombreggiate e giochi per bambini

"Rinasce" il parco in via Salvucci: al via i lavori di riqualificazione

Le parole del sindaco e dell'assessore Caputo: "Un’area verde ormai inutilizzabile tornerà a vivere e diventerà luogo di aggregazione"

Attualità
Molfetta giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Riqualificazione parco in via Salvucci
Riqualificazione parco in via Salvucci © n.c.

Un orto urbano e un parco a misura di quartiere, con viali, alberature, aiuole, panche, zone ombreggiate e giochi per bambini. Così si presenterà il parco di via Salvucci, ora che è stato dato il via al processo di riqualificazione dell'area verde.

I lavori sono cominciati proprio in queste ore. Gli interventi riguarderanno un’area di oltre 3.000 metri quadrati, compresa tra via Monsignor Achille Salvucci, via Papa Montini e via Papa Pacelli che, al momento, versa in condizioni di degrado, dovuto in parte ad atti vandalici, in parte alla vetustà sia degli arredi presenti che degli impianti.

Continuano, dunque, gli interventi finalizzati alla cura dell’ambiente da parte dell’Amministrazione. I rifacimenti sono stati interamente finanziati dal Gal Ponte Lama nell’ambito del bando finalizzato agli investimenti per la riqualificazione di aree urbane per la realizzazione di orti urbani.

Nello specifico, oltre alla riqualificazione complessiva del parco, che riguarderà anche il rifacimento degli impianti di illuminazione e di irrigazione, saranno eliminate le barriere architettoniche, sarà creata un’area giochi dedicata e saranno posizionate panchine. Il parco sarà dotato anche di servizi igienici opportunamente attrezzati. Ma, il vero punto di forza sarà l’orto urbano, caratterizzato da strutture modulari multifunzionali; fungerà, quindi, anche da area di socializzazione, strutturata in modo tale da poter essere vissuta dalle persone diversamente abili attraverso il sistema “fuori terra”.

«Doteremo il quartiere di un parco da vivere in qualsiasi stagione dell’anno – sottolineano il sindaco, Tommaso Minervini, e l’assessore ai lavori pubblici, Mariano Caputo - Soprattutto stiamo riqualificando un’area verde ormai inutilizzabile che, invece, tornerà a vivere e, grazie alla realizzazione di un orto urbano, è destinata a diventare luogo di aggregazione, a non restare mai chiuso, a porsi al centro delle esigenze del quartiere».

Lascia il tuo commento
commenti