"All'azione benefica dei legni, intervengono i prodotti usati da Rigenera, totalmente naturali, formulati sartorialmente per noi da un laboratorio erboristico pugliese"

Una nuova coccola da "Rigenera", la legnoterapia

"Ci distinguiamo dagli altri perchè abbiniamo pratiche manuali di massaggio al protocollo classico che prevede l’impiego di soli attrezzi in legno”

Contenuti Suggeriti
Molfetta giovedì 26 maggio 2022
di Angelo Ciocia
Il centro olistico Rigenera presenta una nuova coccola, la legnoterapia
Il centro olistico Rigenera presenta una nuova coccola, la legnoterapia © Centro Olistico Rigenera

Dedicarsi del tempo al proprio benessere? Non solo un bisogno, ma una necessità. Per corpo e mente. 

Lo studio olistico “Rigenera” è la casa di tutto ciò: un attenzione unica verso il cliente, una vastissima gamma di massaggi e servizi ognuno con una sua specificità, ma tutti con un obiettivo comune: regalare benessere, infondere benefici al corpo e alla mente. Un’esperienza, quindi, speciale, da vivere in totale serenità, in via Zuppetta, 25.

Le mani di Cosimo Lucivero e Raffaella Mancini, i loro studi e la grande esperienza sono il quid in più.

Da pochissimi giorni, c’è una nuova coccola da “Rigenera”, la legnoterapia, la strada più naturale per dire addio alla cellulite: si tratta di un massaggio rimodellante e anti-cellulite, capace di drenare il corpo e la mente, con l’aiuto dei legni. 

La legnoterapia si pone l’obiettivo di migliorare la circolazione sanguigna, drena i liquidi in eccesso, è capace di riequilibrare la circolazione linfatica, tonifica e rassoda la pelle, scioglie contratture muscolari, attenua gli inestetismi della cellulite e rilassa corpo e mente, in un periodo storico in cui dedicarsi una coccola nelle fitte agende è diventato una corsa contro il tempo.

Raffaella Mancini ha studiato e messo a punto la legnoterapia, tecnica di massaggio che sembrerebbe essere nata in Colombia, dove il termine “madera” significa proprio “legno”.

“Si tratta di una tecnica di massaggio adoperata con soli elementi naturali – spiega Raffaella Mancini – Rulli, rastrelli, funghi e ventose, tutti in legno e di varie forme e dimensioni in modo da consentire il trattamento su diverse zone del corpo. La peculiarità è l’artigianalità e la naturalezza degli attrezzi usati, privi di solventi petrolchimici, resine acriliche, viniliche, alchidiche e da biocidi. L’impregnante è formulato esclusivamente con materie prime naturali, oli vegetali ed essenziali, resine vegetali, cera d’api, terre colorate. E ha profumazioni gradevoli e balsamiche”.

“Ci distinguiamo da tutti coloro che praticano il trattamento della legnoterapia perché abbiniamo pratiche manuali di massaggio al protocollo classico che prevede l’impiego di soli attrezzi in legno”, chiarisce Raffaella.

Una tecnica unica nel suo genere, al punto che Raffaella Mancini ha ampliato e protocollato questa tres d’union tra attrezzi ed estrema manualità che richiama più tecniche di massaggi affinate nel proprio bagaglio professionale, garantendo così la totale efficacia del trattamento, sin dalla prima seduta. Il che la rende unica nella nostra zona.

Affidarsi a professionisti del settore diventa, quindi, il punto focale. “Nel mio protocollo oltre alla parte del messaggio e all’azione già efficace dei legni, intervengono i prodotti che vengono usati nelle tecniche manuali – spiega Raffaella – I prodotti usati da Rigenera sono completamente naturali e vengono formulati sartorialmente per noi da un laboratorio erboristico pugliese che utilizza principi attivi estremamente naturali. Crediamo fortemente nella nostra terra e nella valorizzazione dei suoi prodotti e delle sue realtà”.

Un’esperienza affascinante e totalizzante. La mano di professionisti per un momento di intenso piacere, benessere e relax. 

Per avere informazioni, consultare la pagina Facebook, visitare il sito o chiamare ai numeri 3288792451 o 3518954377.

Lascia il tuo commento
commenti