il fatto

Stupro di gruppo all'anfiteatro, confermate le condanne

Quattro giovani molfettesi, oggi di età compresa tra 28 e 33 anni, sono stati condannati dai 3 ai 4 anni per lo stupro di gruppo della 14enne all'anfiteatro di Ponente

Cronaca
Molfetta mercoledì 17 novembre 2021
di La Redazione
Aula di Tribunale
Aula di Tribunale © n.c.

Confermate le condanne a carico di quattro giovani molfettesi che abusarono di una ragazza nell'aprile 2012. La ragazza, all'epoca dei fatti quattrodicenne, venne prima accerchiata da uno scooter, poi portata all'interno dell'anfiteatro di Ponente e violentata da un gruppo di otto ragazzi: i quattro giovani a cui sono state confermate le condanne, a turno, abusarono sessualmente della minorenne, assistita dall'avvocato Annalisa Nanna.

I giudici hanno scritto la parola fine e hanno reso definitive le condanne per quattro molfettese, oggi di età compresa tra 28 e 33 anni, all'epoca dei fatti tra i 20 e 25 anni.

Accusati di violenza sessuale per aver preso parte allo stupro di gruppo, le pene vanno dai 3 ai 4 anni di reclusione, ridotte grazie alla scelta del rito abbreviato, oltre alle spese della provvisionale di 50mila euro e al riscarcimento del danno nei confronti della ragazza e dei genitori. Questo è quanto deciso dai giudici della Corte di Cassazione, l'11 novembre scorso.

 

Lascia il tuo commento
commenti