Numerosi i messaggi social

"La scuola è in condizioni precarie", la denuncia degli studenti del Mons. Bello

Tra infiltrazioni d'acqua piovana, riscaldamento mal funzionante e invasioni di formiche prosegue la vita scolastica degli alunni

Cronaca
Molfetta domenica 27 gennaio 2019
di La Redazione
Il Mons. Bello invaso dalle formiche
Il Mons. Bello invaso dalle formiche © n.c.

Stando alle molte segnalazioni degli studenti, l'istituto professionale molfettese "Mons. Antonio Bello" verserebbe in condizioni non proprio confortevoli. In molti messaggi social sulle nostre pagine, gli alunni della scuola denunciano la situazione in cui versa l'edificio scolastico, con il tetto colpito puntualmente da infiltrazioni di acqua piovana, che avrebbero procurato notevoli scrostature.

La situazione nei piani inferiori non sarebbe però migliore, tra riscaldamento mal funzionante, vetri rotti e invasioni di formiche nelle macchinette e nei corridoi. Gli studenti dicono basta e denunciano la situazione, lasciando intendere la necessita di immediati interventi di manutenzione.

Attendiamo notizie in merito, restando vigili sulla situazione e dichiarandoci chiaramente disponibili ad accogliere chiarimenti e repliche dalla scuola o dalle autorità competenti sull’edilizia scolastica

Lascia il tuo commento
commenti