Video e testimonianze

Spaccio di cocaina a Molfetta, l'inchiesta di Vittorio Brumotti e Striscia la notizia

L'inviato a Molfetta ha tentato di cogliere in flagranza di reato un gruppo di spacciatori

Cronaca
Molfetta lunedì 03 febbraio 2020
di La Redazione
L'inchiesta di Brumotti
L'inchiesta di Brumotti © Molfettalive.it

Dopo le indiscrezioni lanciate nei giorni scorsi, Striscia la Notizia fa piena chiarezza su quanto accaduto a Molfetta nel corso dell'inchiesta condotta da Vittorio Brumotti.

Il noto inviato della trasmissione di Canale Cinque, si è recato in questi giorni in città, sollecitato dalle segnalazioni di un gruppo di residenti, preoccupati per un spaccio di cocaina in un civico nei pressi delle Camere Nuove.

Brumotti, si è recato più volte presso il domicilio, riprendendo bustine in cellophane e altro materiale per il confezionamento della droga, oltre che la stessa sostanza stupefacente, che veniva impacchettata da un gruppo di ragazzi, tra cui un paio di minorenni.

Procedendo alla denuncia, per accorciare i tempi, Brumotti e i Carabinieri sono tornati sul luogo del reato per cogliere in flagranza di reato il gruppo, ma una volta giunti nel luogo, non vi era traccia né della sostanza, né di altro materiale.

A sera, i Carabinieri hanno prelevato i due, per ulteriori accertamenti e uno dei presunti spacciatori ha lanciato un corpo contundente contro il reporter mentre entrava nella volante. Inoltre, alcune copie del materiale video preparato da Brumotti, pare siano state trafugate.

Lascia il tuo commento
commenti