Alcuni alunni del terzo e del quarto anno hanno scritto degli elaborati, ispirandosi ad un brano tratto dal libro che raccoglie alcune pagine del diario di Mara e Diana Zaza, dal titolo "Non calpestare i fiori"

Giovedì la premiazione della borsa di studio "Mara e Diana Zaza"

Le due studentesse del liceo classico furono travolte e uccise da un pirata della strada

Cultura
Molfetta martedì 24 maggio 2022
di La Redazione
Borsa di studio
Borsa di studio "Mara e Diana Zaza" © n.c.

È giunto quest’anno alla quarta edizione il Premio borsa di studio “Mara e Diana Zaza”, rivolto agli alunni dei “Licei Einstein da Vinci” di Molfetta, in quanto le due ragazze, prematuramente scomparse nel 1995, falciate da un pirata della strada, sono state vivaci e intelligenti alunne del Liceo Classico.

L’istituzione del Premio è stato promosso dalla madre delle due giovani, Elisabetta de Candia, e fortemente sostenuto dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Giuseppina Bassi.

Alcuni alunni del terzo e del quarto anno hanno scritto degli elaborati, ispirandosi ad un brano tratto dal libro che raccoglie alcune pagine del diario di Mara e Diana Zaza, dal titolo "Non calpestare i fiori" (Edizioni Grecale, 2016).

La premiazione avverrà giovedì 26 maggio 2022, alle ore 18, presso l’Auditorium della sede di via Togliatti, nel rispetto della normativa anti Covid; sarà possibile seguire l’evento anche attraverso il link presente sul sito dell’Istituto www.liceimolfetta.edu.it

Lascia il tuo commento
commenti