Il libro scritto dai bambini dell'istituto comprensivo "Manzoni-Poli"

"Il bambino del peschereccio", giovedì la presentazione

Filo rosso della narrazione è la riflessione sui diritti del fanciullo nella storia di due piccoli amici, ambientata nella città di Molfetta

Cultura
Molfetta martedì 13 giugno 2017
di La Redazione
Il libro
Il libro "Il bambino del peschereccio" © n.c.

Giovedì alle ore 17.30, presso la scuola "G. Cozzoli" i bambini e gli insegnanti delle classi quarte dell'istituto comprensivo "Manzoni-Poli" di Molfetta, presenteranno il racconto "Il bambino del peschereccio", con il contributo della scrittrice Loredana Pietrafesa.

La storia racconta dell’amicizia tra due bambini, Affif, un bambino siriano salvato in mare da un marinaio di un peschereccio, e di Paolo un alunno in visita al faro di Molfetta.

Il testo, pubblicato dalla casa editrice " La Meridiana" grazie al generoso contributo di Health Collection Institute (specializzato in formazione, E-learning, istruzione e preparazione universitaria), in collaborazione con l'Università Popolare Santa Sofia, è il punto di arrivo del progetto di interclasse, dell'anno scolastico 2016/17, "Viaggio nel libro" che ha proposto ai 120 piccoli scrittori la possibilità di attraversare tutte le tappe della gestazione di una storia (incontro con l'autrice, scrittura creativa, rapporti con la casa editrice e laboratori didattici di redazione testuale) fino alla pubblicazione del racconto.

Filo rosso della narrazione è la riflessione sui diritti del fanciullo nella storia di due piccoli amici, ambientata nella città di Molfetta.

Introdurrà la presentazione il preside Michele Laudadio, interverranno Loredana Pietrafesa, scrittrice, Lorenza Minervini progettista e curatrice del percorso didattico, Elvira Zaccagnino, edizioni La Meridiana.

Saranno presenti per Health Collection Institute l’amministratore Savino Giannella e il Direttore Gaspare Marco del Rosso.⁠⁠⁠⁠

Lascia il tuo commento
commenti