La presentazione degli eventi che si terranno al Ghigno

Storie Italiane, il primo festival della letteratura a Molfetta

Il 16 luglio Francesca Cavallo sarà a Molfetta con i successi mondiali “Storie della buonanotte per bambine ribelli 1 e 2” e “Io sono una bambina ribelle”. Il 19 luglio Marina Mastropierro presenta "Che fine ha fatto il futuro?"

Cultura
Molfetta domenica 14 luglio 2019
di La Redazione
Evento al Ghigno
Evento al Ghigno © n.c.

Francesca Cavallo racconta “Storie della buonanotte per bambine ribelli 1 e 2” e “Io sono una bambina ribelle” Mondadori. Un successo mondiale, un caso editoriale tradotto in 46 lingue. L'appuntamento è martedì 16 luglio ore 20 all'interno di Storie Italiane il primo festival della letteratura a Molfetta. Evento consigliato dai 3 anni ai 99 anni

Cento storie di donne come esempio per inseguire i propri sogni e accendere la fantasia, un progetto finanziato dal basso con il crowdfunding lanciato da Francesca Cavallo e Elena Favilli, il duo italiano di autrici e imprenditrici che in America hanno fondato la company Timbuktu. Cavallo e Favilli, dopo i due volumi (Mondadori ragazzi, il libro più venduto del 2017).

Venerdì 19 luglio 2019 ore 20, Marina Mastropierro presenta il suo saggio “Che fine ha fatto il futuro". Giovani, politiche pubbliche, generazioni. Editore Ediesse, prefazione di Mimmo Carrieri.

L’autrice e ricercatrice sociale Marina Mastropierro ne discuterà con il sociologo Dario Minervini e la segreteria regionale Nidil Cgil Maria Giorgia Vulcano.

Lascia il tuo commento
commenti