Il videoaggiornamento

Minervini: "La salute di tutti noi è nelle nostre mani"

Il sindaco ribadisce che chi torna in città deve autodichiararsi

Politica
Molfetta giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Tommaso Minervini
Tommaso Minervini © n.c.

"I prossimi giorni sono cruciali per capire se reggiamo all'urto di questa ondata. E' una guerra che si combatte con la responsabilità di ciascuno di noi". A parlare è come ogni giorno Tommaso Minervini, nel consueto aggiornamento social.

Attenzione per i concittadini che stanno rientrando a Molfetta: "E' vietato entrare ed uscire senza una ragione importante - prosegue Minervini - Chi lo fa deve autodenunciarsi e porsi obbligatoriamente in isolamento. Se non lo faranno scoppierà una contaminazione come nel nord Italia. Questo è l'inizio di un periodo fondamentale: la salute di tutti noi è nelle nostre mani".

Lascia il tuo commento
commenti