I sei eventi si terranno presso la Chiesa di Santo Stefano

Arciconfraternita di Santo Stefano, questa sera "Il canto del Getsemani"

"Il Canto del Getsemani" a cura dell'Associazione teatrale "Il Carro dei Comici", è il primo di sei appuntamenti culturali pensati per questa Quaresima. Appuntamento questa sera, alle 19,30

Spettacolo
Molfetta sabato 09 marzo 2019
di La Redazione
Il canto del Getsemani
Il canto del Getsemani © n.c.

Al via il programma culturale, in occasione della Quaresima 2019, organizzato dall'Arciconfraternita di Santo Stefano. Ben sei gli appuntamenti, tutti nella chiesa patronale sita in Corso Dante a Molfetta, il primo dei quali avrà luogo questa sera, sabato 9 marzo, alle ore 19.30.

Impreziosita dalla presenza della suggestiva statua di Gesù orante nell'Orto degli ulivi, nella chiesa di Santo Stefano andrà in scena il reading teatrale dal titolo "Il Canto del Getsemani" a cura dell'Associazione teatrale "Il Carro dei Comici" di Molfetta, curata in particolar modo da Francesco Tammacco, Pantaleo Annese e Rosa Tarantino.

"Il Canto del Getsemani" è un reading teatrale nel quale i linguaggi artistici s’intrecciano “tingendo” la nascita di Gesù di poesia, di musica, di melodie.una reinterpretazione del dolore che attraversando l’Essere dell’uomo nei secoli, si manifesta nel tempo dell’uomo di oggi, con i suoi lati fragili; quando ancora l’uomo soccombe alla eruttazione del potere, all’abuso, alla prevaricazione del più forte. Un reading teatrale che rispettoso del messaggio evangelico vede l'interpretazione di opere firmate da autori del calibro di Alda Merini, Boris Pasternak, Erri de Luca e Mariangela Gualtieri. In un luogo, quello del Getsemani, di silenzio interiore nonché di preghiera ma luogo rivoluzionario specie per coloro che non vogliono assopirsi ma restare vigili e pronti al lungo viaggio chiamato Vita.

Appuntamento questa sera ore 19.30 a Molfetta, Chiesa di Santo Stefano, ingresso libero.

Lascia il tuo commento
commenti