L’azienda è nata nel 2018, ma ha radici trentennali

Annamaria Brindicci, stile e ricerca al centro della casa

Lo showroom di materiali edili alle porte di Terlizzi anticipa le tendenze. Ogni progetto è studiato su misura dal team AB, guidato dalla titolare con le figlie Caroline e Noemi

Storie D'Imprese
Molfetta martedì 04 maggio 2021
di La Redazione
Annamaria Brindicci con le figlie Caroline e Noemi
Annamaria Brindicci con le figlie Caroline e Noemi © n.c.

Annamaria Brindicci, abbreviato in AB, è uno showroom di materiali edili che ha sede a Terlizzi. Prende il nome dalla sua creatrice, che dopo trent’anni di esperienza nel settore ha avuto il coraggio di mettersi in proprio scommettendo sulla sua firma, spinta dalle figlie Caroline e Noemi.

Dopo gli studi universitari e le prime esperienze di lavoro a Milano e Roma, hanno deciso di tornare entrambe a casa per regalare a mamma Annamaria un sogno per i suoi 50 anni: uno showroom tutto loro, da creare e gestire insieme, dandogli un’anima femminile. Anche il team AB, formato da venti giovani collaboratori, è “rosa” per tre quarti.    


L’azienda nasce a giugno 2018, dopo sei tumultuosi mesi di “cantiere”. Il work in progress è la filosofia di AB, con un refresh delle esposizioni ogni tre mesi e novità in vetrina che anticipano le tendenze del settore. Cura dei dettagli e allestimenti d’impatto sono la cifra distintiva di questo showroom alle porte della Città dei Fiori.


Un giardino accoglie i visitatori, con vasche idromassaggio, tavoli, poltrone, stuoie e divani che fanno venir voglia d’estate. All’interno, un enorme spazio su due piani, articolato in moduli, mette in luce materiali e complementi d’arredo per i diversi ambienti della casa, creando scenografie dove dominano colore e fantasie floreali e jungle, dalle piastrelle alle carte da parati waterproof. E, per sognare, spazi wellness capaci di trasformare il bagno ma anche altri angoli della casa in vere e proprie spa, con tanto di sauna, idromassaggio e percorsi benessere.


Ogni progetto d’arredo è unico. Parte dall’ascolto del cliente e degli eventuali professionisti che l’affiancano (architetti e arredatori) ed è basato sulla ricerca di materiali e soluzioni su misura, che anticipano le tendenze in fatto di design e tecnologie. L’obiettivo è interpretare ed esprimere la personalità del cliente attraverso la sua casa, senza mai ripetersi.   


Studio continuo e comunicazione smart: due binari paralleli. Al secondo piano, affacciata sullo showroom, una grande sala con parete a vetri è destinata alla formazione e alla presentazione delle ultime novità. Scatti raffinati che fanno “tendenza”, veicolati attraverso i canali social, sono la strategia di marketing che contraddistingue il marchio AB.  


Il mondo Annamaria Brindicci è una grande scatola piena di bellezza con immancabili tocchi di rosso amaranto, il colore di casa. Il sorriso di benvenuto è garantito, così come lo sono professionalità e puntualità, prima e dopo la vendita.

Lascia il tuo commento
commenti