Momento di attesa per lo sport

Impazza il covid, a rischio gli esordi delle molfettesi dello sport

Ad oggi, l'unica federazione che si è espressa è quella cestistica

Altri Sport
Molfetta lunedì 03 gennaio 2022
di La Redazione
Pavimaro Molfetta
Pavimaro Molfetta © n.c.

Sono ore di attesa per lo sport molfettese. I tanti contagi hanno messo a repentaglio la ripresa delle attività sportive post natalizia.

Ad oggi, l'unica federazione che si è espressa è quella cestistica. 𝗜𝗹 𝗖𝗼𝗺𝗶𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗙𝗶𝗽 𝗣𝘂𝗴𝗹𝗶𝗮 𝗵𝗮 𝗱𝗶𝘀𝗽𝗼𝘀𝘁𝗼 𝗹𝗮 𝘀𝗼𝘀𝗽𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼𝗿𝗮𝗻𝗲𝗮 𝗱𝗶 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗶 𝗰𝗮𝗺𝗽𝗶𝗼𝗻𝗮𝘁𝗶 𝗿𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶
La ripresa delle competizioni è fissata per il fine settimana del 𝟮𝟮-𝟮𝟯 𝗴𝗲𝗻𝗻𝗮𝗶𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟮. Niente primo match, il 2 gennaio, per la Dai Optical Virtus Molfetta. Appeso ad un filo l'esordio della Pavimaro Molfetta.

Si saprà qualcosa in più sul calcio regionale post consigli direttivo convocato da Tisci per il 3 gennaio. Molto probabile la sospensione temporanea di circa un mese con le molfettesi Borgorosso, Virtus Molfetta, Fulgor Molfetta e Molfetta Sportiva che potrebbero tornare in campo a situazione più gestibile. Lo stop regionale dovrebbe vedere i campionati di categoria e i vari tornei giovanili.

Situazione simile per la serie D: post vacanze Gravina e Brindisi segnano positività, negli ultimi appuntamenti del 2021 il Cerignola ha dato forfait causa piccolo focolaio interno. In più alcuni gironi contano numerosi match da recuperare. Tutti addendi che portano ad un'unica operazione: l'esordio annuale del 9 gennaio contro Nardò, vacilla.

Non si è ancora pronunciata la federazione del volley, ma qui i grattacapi partono dalla serie A con i turni prenatalizi che hanno visto defezioni di squadre e uomini. Le attività dei team ripartiranno, i campionati non si sa ancora, ma difficilmente le federazioni sportive hanno preso decisioni contrastanti tra loro.

Lascia il tuo commento
commenti