La cronaca del match

Estrelas Molfetta, il derby contro l'AFP si tinge di biancorosso

Netta vittoria dei molfettesi contro i cugini giovinazzesi: l'Estrelas batte l'AFP 10-2.

Altri Sport
Molfetta lunedì 14 gennaio 2019
di La Redazione
Esultanza Estrelas
Esultanza Estrelas © n.c.

Il derby… quelle partite diverse dal normale in cui tutto viene amplificato: emozioni pre gara, tensione, voglia di vincere, esultanza.

L’Estrelas non tradisce le attese e fa suo il derby di serie B contro i cugini bianco verdi dell’Afp Giovinazzo: il risultato finale non lascia spazio a dubbi con i biancorossi nettamente superiori e sempre in testa al proprio raggruppamento.

Coach Marzella non può contare sui due super acquisti del mercato invernale messi a segno dal ds Napoli: De Pietri e Pilati e si deve affidare al gruppo storico composto da Belgiovine, Sinisi, capitan Dagostino, Marzella, Turturro e Bavaro.

L’inizio gara è equilibrato con gli ospiti che, sospinti dai numerosi tifosi giunti dalla vicina Giovinazzo, partono a mille e tentano di tener testa ai più quotati molfettesi. Ne scaturiscono dieci minuti in cui Giovinazzo passa due volte in vantaggio; bravi Dagostino e compagni che hanno la maturità giusta nell’aspettare il momento propizio per allungare il passo senza scomporsi più di tanto.

Crocevia della prima frazione la rete di bum-bum Turturro che ben servito da Sinisi pareggia i conti (2-2) a metà frazione. Da quel momento i giovani giovinazzesi cedono il passo alla valanga biancorossa.

Il secondo tempo diventa pura accademia con Bavaro (4 reti), Dagostino (3 reti), Sinisi (2 reti), e Marzella che allungano il passo e firmano il roboante successo per 10 a 2.

Un derby che permette a Molfetta di continuare a comandare il girone E con 10 punti; alle sue spalle i Falchi Matera con 7 punti e una gara da recuperare.

Una vittoria senza se e senza ma che oltre alla classifica ha l’effetto di aumentare la temperatura della passione in città: una squadra di valore, una società seria e ambiziosa, un progetto tecnico futuribile. Tutti ingredienti che stanno riportando appassionati dalle parti del PalaFiorentini.

A completare il weekend perfetto biancorosso, da sottolineare il successo dell’Under 13 contro i pari età del Giovinazzo per 4 a 3. Una vittoria importante che sottolinea l’ottimo lavoro svolto dalla dirigenza molfettese nel porre le basi per un futuro roseo di questa disciplina nella nostra città.

Mettete su cappello e sciarpa: sta tornando la Febbre del Sabato sera!

Lascia il tuo commento
commenti