Obiettivo raggiunto

Estrelas Molfetta, la vittoria contro Matera vale le Final Eight

La qualificazione arriva con 100 minuti d'anticipo

Altri Sport
Molfetta lunedì 25 febbraio 2019
di La Redazione
Estrelas Molfetta
Estrelas Molfetta © n.c.

Con 100 minuti d’anticipo la squadra l’Estrelas Molfetta, battendo i Falchi Matera per 4-3, conquista l’accesso alla finale eight che valgono la promozione in serie A2.


I biancorossi entrano di diritto fra le migliori 8 del campionato cadetto di hockey su pista conquistando ben 22 punti in 8 giornate. Con 7 vittorie e 1 pareggio è l’unica squadra, insieme al Grosseto nel girone D, ad essere imbattuta nella serie B.

Sono state rotelle, stecche e colori biancorossi ad entusiasmare la domenica degli appassionati molfettesi di questa disciplina al “PalaFiorentini”. I protagonisti sono stati loro: ragazzi con l’hockey nel cuore e pieni di adrenalina che hanno l’ennesima vittoria, ammirati dalle “stelle”. Una squadra costruita con tanta passione dal duo Maurantonio – La Ghezza, per portare Molfetta nell’olimpo dell’Hockey. In due stagioni i due massimi dirigenti, con abnegazioni e sacrificio, hanno da prima rifondato l’hockey maschile, e poi lo hanno portarlo alla soglia della promozione della serie A2. Adesso ci sarà la lotteria della finale, ma comunque andrà, l’impresa è stata compiuta.

Il merito è anche di Pino Marzella, che con umiltà è ripartito dal sud e dalla B, per scrivere una nuova meravigliosa storia dell’hockey molfettese imponendo il suo credo fatto di amore, sacrificio e passione.

Se l’hockey è davvero lo sport del diavolo, lasciateci pure godere questo inferno. Fuochi e fiamme per 50 minuti, passando dallo 0-2 alla fine del primo tempo al 4-3 finale, con la conquista della fase nazionale a sublimare quella che è stata la partita più palpitante e straordinaria dell’anno. Adesso avanti ragazzi dal cuore d’oro verso un traguardo che può regalare una pagina emozionate per i colori biancorossi.

Lascia il tuo commento
commenti