Le dichiarazioni di mister Rutigliani

Aquile Molfetta, la sosta prepara il rush finale

I biancorossi al terzo posto con 29 punti

Altri Sport
Molfetta venerdì 08 marzo 2019
di La Redazione
Mister Rutigliani, Aquile Molfetta
Mister Rutigliani, Aquile Molfetta © n.c.

Ancora un sabato senza futsal per Aquile Molfetta che, dopo la sosta per le final eight di Coppa Italia al PalaUnimol di Campobasso, come da calendario, continua il lavoro senza sosta approfittando della pausa per lavorare con intensità e con il giusto impegno. C’è tanto entusiasmo ma soprattutto la giusta consapevolezza di essere una grande squadra. Il prossimo impegno ufficiale per il sodalizio biancorosso è fissato per sabato 16 marzo contro il Futsal Parete al PalaPoli alle 16.00. La squadra del presidente De Giglio ha dimostrato sin dai primi match del 2019 di essere viva e pronta a raggiungere il traguardo dei play off. Il team guidato da mister Rutigliani viene da ben quattro vittorie consecutive contro: Alma Salerno, G.S Giovinazzo, Sim C Manfredonia e Apulia Food Canosa e si trova in terza posizione con 29 punti all’attivo. Nei prossimi giorni si stanno valutando eventuali amichevoli per dar ritmo partita a capitan Pedone e compagni.

Il bilancio, visto la sosta del campionato, con le dichiarazioni di mister Rutigliani:

“Nel match precedente contro il Canosa è uscito fuori il carattere dei ragazzi, nonostante le assenze e l’espulsione di Dell’Olio, in cui è prevalsa la voglia di vincere a tutti i costi l’incontro. Ortiz nonostante non fosse nelle condizioni ci ha dato una grossa mano e meritatamente abbiamo vinto un match difficilissimo. –afferma Rutigliani- La partita d’andata contro il Futsal Parete penso che nessuno l’abbia dimenticata, subimmo una sonora sconfitta ma soprattutto una batosta dal punto di vista morale. Attualmente siamo meritatamente al terzo posto e siamo in un momento di forma molto positivo, ci aspettano cinque finali e tutto dipende da noi” –conclude mister Rutigliani

Lascia il tuo commento
commenti