Dopo le vittorie ai Giochi Europei

La Nazionale paralimpica giovanile oggi incontra Sergio Mattarella, c'è anche un molfettese

Si tratta del classe 2002 Lorenzo Magarelli della Società Circolo Tennistavolo Molfetta

Altri Sport
Molfetta giovedì 14 novembre 2019
di La Redazione
Nazionale Paralimpica giovanile
Nazionale Paralimpica giovanile © n.c.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oggi 14 novembre incontrerà al Quirinale gli atleti della nazionale italiana giovanile paralimpica medagliati ai Giochi Paralimpici Europei di Laithi in Finlandia,

Tra gli atleti sarà presente il molfettese Lorenzo Magarelli, della società Circolo Tennistavolo Molfetta, che a Laithi ha conquistato la medaglia d’oro nella gara a squadre classe 9/10 assieme al torinese Lorenzo Cordua.

Lorenzo classe 2002, si avvicina al tennistavolo nel 2012, si tessera con la società Circolo Tennistavolo Molfetta e seguito dal tecnicoRossella Scardigno nel corso degli anni ha raggiunto grandi traguardi.

Nel 2015 partecipa per la prima volta a Torino ai Campionati Italiani Paralimpici dove conquista la medaglia d’argento nel singolare giovanile classe 6/10 ed attira l’interesse di Alessandro Arcigli, tecnico della nazionale paralimpica che lo convoca per i Campionati Europei Paralimpici in Croazia dove si piazza al quarto posto.

Seguono altre presenze con la nazionale paralimpica giovanile e nel 2017 ai Giochi Europei Paralimpici Giovanili conquista ben tre medaglie: Oro nel doppio, Argento a squadre e Bronzo nel singolare.

Nel 2019 conquista con la squadra di Serie A1 Paralimpica del Circolo Tennistavolo Molfetta il titolo di Campione d’Italia.

Lascia il tuo commento
commenti