Le gare si sono svolte all'idroscalo di Milano dal 10 al 13 settembre

Risultati stellari per il team della Lega Navale ai campionati nazionali di canoa

Il team Juniores femminile vicecampione d'Italia nel Fondo K2 mt 5000

Altri Sport
Molfetta giovedì 17 settembre 2020
di La Redazione
Team canoa Lega navale italiana, sezione di Molfetta
Team canoa Lega navale italiana, sezione di Molfetta © n.c.

Quando si dice che la perseveranza ripaga sempre, non si parla per frasi fatte. Ne è testimonianza la performance degli atleti della Lega Navale di Molfetta ai Campionati nazionali assoluti di Canoa 2020.
Le gare, svoltesi all’idroscalo di Milano dal 10 al 13 settembre, sulle distanze dei 200, 500 e 1000 metri e sulla lunga distanza dei 5000 metri con il Campionato italiano di Fondo, hanno permesso agli atleti molfettesi di dar sfoggio della propria preparazione.

Un bilancio stellare per il team del presidente Felice Sciancalepore, che ha conseguito un podio d’argento e ben quattro semifinali, con protagonisti: Federica Altamura, Donatella Spadavecchia, Giulio Donato Arachi, Francesco Del Vecchio, Federica Altamura, Dario Gallo, Donatella Spadavecchia, Luigi Arachi.

La squadra di canoa della L.N.I. della sezione di Molfetta si è confrontata con i migliori 800 atleti Italiani di ben 94 società, cui si sono aggiunti gli atleti delle squadre nazionali e delle rappresentative dei gruppi militari che svolgono una attività di tipo professionale.

Un’edizione, quella di quest'anno, sicuramente inusuale per le particolarità di svolgimento, a causa del periodo di emergenza.Tuttavia, questi aspetti non hanno minato l'emozione che, le competizioni di canoa gareggiate nell’idroscalo di Milano posseggono per natura: un'adrenalina non comune, catalizzatore di emozioni sul campo di gara.

Un risultato gradito e rincorso dalla Lega Navale Molfetta e dal suo presidente Felice Sciancalepore, pioniere del rilancio delle attività della sezione, che con la pratica degli sport cerca di coinvolgere gli appassionati sportivi e non solo alla cultura del Mare.

Lascia il tuo commento
commenti