"Grazie a lui Bitonto ha ritrovato la D dopo tanti anni nel 2002-03"

Nicola Ragno è il mister del secolo del Bitonto

Il tecnico molfettese è l'allenatore della "Top XI del Centenario"

Calcio
Molfetta venerdì 04 giugno 2021
di La Redazione
Nicola Ragno a Taranto
Nicola Ragno a Taranto © n.c.

Chiamatelo anche Mister Secolo, non solo lo Special One e Mister Promozioni pugliesi. Nicola Ragno è il tecnico del centenario del Bitonto, compagine neroverde che nel 2021 compie cento anni.

"La Commissione speciale della “Top XI del Centenario” – composta dallo storico Gianvito Rubino e dai giornalisti Mario Sicolo (La Gazzetta del Mezzogiorno e “Da Bitonto”) e Mario Romano (Datasport) – ha scelto il tecnico molfettese, protagonista negli anni 2000 della storica promozione del Bitonto in Serie D, grazie alla memorabile vittoria del Campionato di Eccellenza al termine di un entusiasmante duello contro il Ruvo nella stagione 2002/2003. Un successo che segnò il ritorno in Quarta Serie dei neroverdi. E non solo, perché lo stesso Ragno riuscì, sempre alla guida tecnica dei leoncelli neroverdi, a salvare il Bitonto e a mantenere la categoria in D nella stagione successiva al termine di un campionato travagliato e funestato da difficoltà economiche.

Mister Ragno – premiato anche per la sua lucente carriera, che lo ha reso il tecnico più vincente di Puglia – ha avuto la meglio rispetto agli altri allenatori in lizza per “la panchina neroverde del secolo”, ovvero Michele D’Acciò (anni ’40), Mario Licinio (anni ’80-’90), Vito Sgobba (anni ’90) e Muzio Di Venere (anni ’90-2000-2010)", scrive, sul proprio sito, il Bitonto.

La “Top XI del Centenario” è una iniziativa ideata da Ciccio Marrone e curata dall’ufficio stampa del Bitonto. Dopo aver scelto gli undici atleti, a guidare, almeno virtualmente, sarà il tecnico molfettese Nicola Ragno

Lascia il tuo commento
commenti