L'annuncio

Marilisa Tricarico confermata alla Femminile Molfetta

La giocatrice, di origine terlizzesi, è reduce da una stagione sfortunata in cui ha subito un infortunio al ginocchio

Calcio
Molfetta martedì 03 agosto 2021
di La Redazione
Marilisa Tricarico
Marilisa Tricarico © n.c.

Prosegue l’opera di costruzione del roster biancorosso da parte del direttore sportivo Marcello Martino: Marilisa Tricarico, infatti, giocherà per la Femminile Molfetta anche nella prossima stagione. 

 

“Resto a Molfetta perché credo nel progetto – dice Tricarico -, l’ambiente è pulito, voglio bene alle mie compagne e a tutta la società. Il mio unico obiettivo di quest’anno è ritornare in campo senza paura e contribuire ai risultati.”

 

La giocatrice terlizzese è reduce da una stagione sfortunata in cui ha subito un brutto infortunio al ginocchio: “L’infortunio mi è costato caro, ho un anno in sospeso con il campo e soprattutto con le mie compagn - afferma - Spero di ritrovare la serenità che purtroppo è mancata a causa dello stop inevitabile. Adesso sto meglio e, come ho anticipato sopra, ho un po’ paura ma la voglia è tanta.”

Seguono i sui ringraziamenti.

 

“Ringrazio il capitano Tiziana Liuzzo perché, nonostante la mia assenza, mi ha fatto sentire la sua vicinanza e quella delle compagne, in modo speciale ringrazio la nostra osteopata e fisioterapista Silvia Lopopolo, senza lei non sarebbe stato lo stesso. Silvia mi ha sollevata (in tutti i sensi) da un momento molto delicato dandomi il coraggio di andare avanti, grazie a lei sono una fenice rinata dalle proprie ceneri perché l’infortunio ti mette giù anche moralmente ma Silvia è riuscita a trasformare i miei momenti di fragilità e difficoltà in forza con la determinazione professionale che la contraddistingue. Ringrazio Ellen, mia compagna di infortunio e sono molto contenta di proseguire ancora al suo fianco. Ringrazio Gabriele per aver creduto sempre in me e nelle mie capacità anche quando tutto sembrava lontanissimo. Ringrazio il mister Diego Iessi e tutto lo staff societario perché ancora una volta la fiducia è stata rinnovata lasciando una luce accesa di speranza, per me molto importante, dopo una caduta molto buia”, chiude Tricarico.

Lascia il tuo commento
commenti