Nella prossima giornata la Sefa Molfetta sarà impegnata al PalaPoli, 9^ giornata di campionato, nel big match con il Futsal Capurso

Le Aquile Molfetta non raccolgono punti in terra siciliana

Il Melilli conquista meritatamente tre punti

Calcio
Molfetta domenica 28 novembre 2021
di La Redazione
Aquile Molfetta
Aquile Molfetta © n.c.

Il cuore e lo spirito battagliero delle Aquile Molfetta non bastano con il Melilli C5. La truppa guidata da mister Rutigliani priva di Ortiz, Koseky, Toma, Murolo e le non perfette condizioni di Lopopolo e Zurdo non riesce a conquistare punti in terra siciliana subendo una confitta pesante e forse ingiusta con il punteggio di 7-1. Il primo tempo termina con un parziale di 4-0 con le reti di Spampinato, Zanchetta, Faella e Bocci. Nella ripresa il Melilli va sul 5-0 con Rizzo, il Molfetta accorcia con l’autorete di Spampinato ma subito dopo arrivano le reti dello stesso Spampinato e Rizzo.

Mister Rutigliani e si affida a Lopopolo tra i pali, Adami, S. Dibenedetto, Nitti e Dell’Olio.  Primi tre minuti positivi per le Aquile Molfetta: Zanchetta salva sulla linea l’uno due tra Dell’Olio e Adami, ancora Dell’Olio da fuori calcia alto e Boschiaggia para la punizione di Adami. Lopopolo rifugia in angolo la conclusione di Zanchetta e il Melilli in 10’’ si porta sul doppio vantaggio: 4’45’’ Spampinato conclude uno schema perfetto, 4’55’ Zanchetta con una bordata dopo aver recuperato palla. Il Molfetta nonostante le rotazioni ridotte pressa a tutto campo: Adami salva sulla linea dopo il contropiede neroverde e Boschiaggia devia in angolo la conclusione dall’out di destra di Dibenedetto. Il Melilli avendo la rosa al completo cerca il tris con Rizzo ma prima para Lopopolo e subito dopo spreca calciando fuori. Lopopolo prova a scuotere i suoi abbandonando la porta ma Boschiggia risponde ancora presente. Failla al 15’19’’ firma il 3-0 da banda sinistra e al 19’16’’ Bocci mette a segno la quarta rete per il Melilli.

Ripresa di gioco in cui Rizzo al 2’05 sigla subito il 5-0. Il Molfetta prova a reagire ma Boschiggia blinda la porta sulle conclusioni di Zurdo e Dell’Olio. Al 4’43’’ i biancorossi accorciano grazie all’autorete di Spampinato ma lo stesso 27 mette a segno la sua doppietta personale al 6’14’’. Sul punteggio di 6-1 ancora Lopopolo compie un grande intervento su uno scatenato Spampinato e subito dopo Failla colpisce il palo. Un Molfetta mai domo preme sull’acceleratore: Boschiggia è prodigioso su Adami e Dibenedetto. Al 10’15’’ il Melilli allunga ancora con la doppietta anche di Rizzo. Lopopolo nega la rete a capitan Tarantola e Boschiaggia evita la seconda rete del Molfetta sul tiro di Dibenedetto. A 4’ dal termine Rutigliani inserisce Nitti come quinto di movimento ma Boschiggia è monumentale sulle conclusioni di Adami: al PalaMelilli termina 7-1.

Nella prossima giornata la Sefa Molfetta sarà impegnata al PalaPoli, 9^ giornata di campionato, nel big match con il Futsal Capurso. 

Lascia il tuo commento
commenti