Il resoconto

Male Molfetta Calcio e Borgorosso, sorride la Virtus

Al Poli si impone il Fasano, a Vieste sconfitta per gli uomini di Carlucci. Vince la Virtus con brivido: da 4-0 a 4-3

Calcio
Molfetta domenica 28 novembre 2021
di Angelo Ciocia
Virtus
Virtus © n.c.

Una vittoria e due sconfitte è il bottino delle big molfettesi del calcio in questa domenica.
Momento no per la Molfetta Calcio: al Paolo Poli passa il Fasano. Partono bene i biancorossi, ma si va negli spogliatoi sullo 0-0. La ripresa è a forti tinte ospiti: Gorzelewski realiza al quinto, raddoppia Calabria alla mezzora. Sul finire di gara Calemme, su punizione, e il rigore di Capomaggio arrotondano il successo.
I biancorossi sono adesso decimi in classifica, con 15 punti, al pari di Mariglianese, Nola, Bisceglie e Casarano, prossimi avversari di Turitto e compagni, con un solo punto di margine sulla zona playout.


Non sorride nemmeno il Borgorosso che in settimana ha cambiato allenatore, affidando la panchina a Carlucci. L’Atletico Vieste si impone 3-0 in casa propria: decidono le reti di Albano nella prima frazione di gioco e la doppietta di Tusiano nella ripresa. I molfettesi sono terzultimi in classifica con 8 punti, mentre il Vieste con questa vittoria esce fuori dalla zona playout.


Sorride, con qualche brivido, la Virtus Molfetta sempre più rivelazione della Prima Categoria. Gli uomini di Presutto dominano la prima frazione di gioco: Ferrieri, la doppietta di Antonelli e la rete di Guadagno valgono il 4-0 al primo tempo. Ripresa più superficiale per capitan Porcelli: il match termina 4-3. I virtussini, in coabitazione del Cagnano, sono terzi in classifica con 21 punti e inseguono Palese e Nuova Daunia che non sbagliano un colpo.
Male anche Fulgor Molfetta e Molfetta Sportiva 1917, rispettivamente nei campionati di Seconda e Terza Categoria. La Fulgor viene battuta 4-0 a San Severo. L’Intesa Sport Club Bari, ieri, ha sconfitto 5-1 la Molfetta Sportiva al Petrone

Lascia il tuo commento
commenti