Il provvedimento

Il Borgorosso sospende tutte le attività per l'emergenza Coronavirus

La decisione, presa dal Direttore Sportivo Gianni de Ceglia, è finalizzata alla salvaguardia della salute dei tesserati

Calcio
Molfetta lunedì 09 marzo 2020
di La Redazione
Gianni de Ceglia
Gianni de Ceglia © n.c.

In seguito alla crescente emergenza nazionale legata alla diffusione del COVID-19, il Borgorosso Molfetta annuncia la propria decisione di sospendere tutte le proprie attività sportive, allenamenti inclusi, fino a nuove disposizioni da parte della LND Puglia e del Governo.

La decisione, presa dal Direttore Sportivo Gianni de Ceglia, è finalizzata alla salvaguardia della salute dei tesserati (giocatori, dirigenti e staff) e di tutti i loro cari. Quello che stiamo vivendo è un momento molto delicato che va oltre il calcio e le nostre passioni, per questo riteniamo sia giusto essere razionali e confrontarsi con la realtà.

Resteremo alla finestra per osservare l'evolversi degli eventi e, se dovesse riprendere il campionato, provvederemo a riattivare le nostre attività a una settimana dal primo impegno utile. Nel frattempo, il nostro preparatore atletico stilerà un programma per gli atleti che, singolarmente e in piena libertà, decideranno ugualmente di allenarsi.

Mettiamo il bene comune al primo posto e restiamo uniti come squadra. Ne usciremo tutti insieme, come sempre.

Lascia il tuo commento
commenti